Sinus lift e inserimento dell'osso artificiale

Quando è necessario il sinus lift?

Quando parliamo di chirurgia orale e di installazione di impianti dentali, ci sono situazioni in cui il seno mascellare è troppo basso e per questo motivo non è immediatamente possibile installare impianti dentali.

In tali situazioni viene eseguito l'intervento di rialzo del seno, ovvero il sinus lift.

Chiedi al medico

Per quale motivo dovrebbe eseguire il rialzo del seno mascellare presso il Centro Dentale Štimac?

Per un efficace e indolore rialzo del seno mascellare la responsabilita’ completa si prendera’ il dott. Filip Štimac, il miglior medico chirugo dentale in Croazia. La Sua lunga esperienza grazie a molti anni d’esperienza sul campo dell’implantologia e numerossimi interventi ai pazienti da’ una fiducia nel Suo modo di lavorare sicuro ed efficace.

Che cosa succede se non c'è abbastanza osso? t

Se il paziente ha abbastanza osso, dopo il rialzo del seno si possono istallare impianti dentali, ma nel caso di una notevole mancanza ossea, allora, oltre al sinus lift, è necessaria l'installazione di membrana e di osso artificiale (aumentazione) con il protocollo PRF, il cui successo è molto alto nell'installazione di impianti dentali.

Se il paziente ha abbastanza osso, dopo il rialzo del seno si possono istallare impianti dentali, ma nel caso di una notevole mancanza ossea, allora, oltre al sinus lift, è necessaria l'installazione di membrana e di osso artificiale (aumentazione) con il protocollo PRF, il cui successo è molto alto nell'installazione di impianti dentali.

Se il paziente ha abbastanza osso, dopo il rialzo del seno si possono istallare impianti dentali, ma nel caso di una notevole mancanza ossea, allora, oltre al sinus lift, è necessaria l'installazione di membrana e di osso artificiale (aumentazione) con il protocollo PRF, il cui successo è molto alto nell'installazione di impianti dentali.

Se il paziente ha abbastanza osso, dopo il rialzo del seno si possono istallare impianti dentali, ma nel caso di una notevole mancanza ossea, allora, oltre al sinus lift, è necessaria l'installazione di membrana e di osso artificiale (aumentazione) con il protocollo PRF, il cui successo è molto alto nell'installazione di impianti dentali.

Che cos'è l'aumentazione ossea? t

Quando parliamo dell'aumentazione, in realtà intendiamo il sostituto del volume osseo perduto. Vale a dire, per l'estrazione dei denti e per la guarigione propria delle ferite può accadere una riduzione del tessuto osseo, che provoca un riassorbimento osseo.

L'aumentazione aiuta a ripristinare il volume osseo che è di grande importanza, quando si pianifica di continuare il trattamento che comprende l'installazione dell'impianto. È importante tenere a mente che dopo l'intervento dell'aumentazione, ossia dell'inserimento dell'osso artificiale, bisogna aspettare almeno otto mesi che il processo della fusione finisca e che sia possibile installare gli impianti dentali.

Quando parliamo dell'aumentazione, in realtà intendiamo il sostituto del volume osseo perduto. Vale a dire, per l'estrazione dei denti e per la guarigione propria delle ferite può accadere una riduzione del tessuto osseo, che provoca un riassorbimento osseo.

L'aumentazione aiuta a ripristinare il volume osseo che è di grande importanza, quando si pianifica di continuare il trattamento che comprende l'installazione dell'impianto. È importante tenere a mente che dopo l'intervento dell'aumentazione, ossia dell'inserimento dell'osso artificiale, bisogna aspettare almeno otto mesi che il processo della fusione finisca e che sia possibile installare gli impianti dentali.

Quando parliamo dell'aumentazione, in realtà intendiamo il sostituto del volume osseo perduto. Vale a dire, per l'estrazione dei denti e per la guarigione propria delle ferite può accadere una riduzione del tessuto osseo, che provoca un riassorbimento osseo.

L'aumentazione aiuta a ripristinare il volume osseo che è di grande importanza, quando si pianifica di continuare il trattamento che comprende l'installazione dell'impianto. È importante tenere a mente che dopo l'intervento dell'aumentazione, ossia dell'inserimento dell'osso artificiale, bisogna aspettare almeno otto mesi che il processo della fusione finisca e che sia possibile installare gli impianti dentali.

Quando parliamo dell'aumentazione, in realtà intendiamo il sostituto del volume osseo perduto. Vale a dire, per l'estrazione dei denti e per la guarigione propria delle ferite può accadere una riduzione del tessuto osseo, che provoca un riassorbimento osseo.

L'aumentazione aiuta a ripristinare il volume osseo che è di grande importanza, quando si pianifica di continuare il trattamento che comprende l'installazione dell'impianto. È importante tenere a mente che dopo l'intervento dell'aumentazione, ossia dell'inserimento dell'osso artificiale, bisogna aspettare almeno otto mesi che il processo della fusione finisca e che sia possibile installare gli impianti dentali.

Testimoniali

La collaborazione con i dottori e le informazioni che offrono. La cura su come il paziente si sente durante il trattemento. La gentilezza di tutti i membri del personale! Grazie


D. F.

La professionalità, la competenza e l’approccio individuale. Tutti i trattamenti presso questo studio sono stati ottimi, hanno risolto il mio problema permanentemente e il risultato è bello. Penso che sia un ottimo studio e intendo a tornarci ogni volta che necessiti di un trattamento.

M. Š.

Protocollo prf

L'installazione di impianti dentali è ora possibile anche in assenza di ossa!

Frenulectomia

Il frenulo è plico di tessuto mucoso che unisce le labbra, le guance e la lingua alle gengive.

Cistectomia

La cistectomia è un intervento di chirurgia orale rimozione di lesioni periapicali dei denti cioè di ascessi, granulomi e vari cisti.

Apicectomia – rimozione chirurgica dell’apice radicolare

L’apicectomia è un intervento di chirurgia orale mediante il quale si asporta l’apice (apex) di una radice dentaria. Le cause più frequenti sono le infiammazioni croniche o le fratture nella zona di apice della radice dentaria (granuloma o cista).

Alveoctomia

Alveotomija je kirurško uklanjanje impaktiranih i retiniranih umnjaka.

Chirurgia orale

Qual è la chirurgia orale?

Mi piacciono di più? Inviaci una richiesta.

  • Per ritirare i vostri dati personali e accettare i nostri termini, la preghiamo di contattarci all'indirizzo info@drstimac.com o modificare le vostre impostazioni qui.


  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.