Parodontologia

Gengive infiammate o sanguinanti, gonfiore, dolori, denti dondolanti e perdita dei denti sono le conseguenze della parodontite. La malattia della parodontite è una delle più frequenti in odontoiatria moderna perché in molti non si rendono conto del problema fino a che non è troppo tardi.

Che cos’è la parodontologia?

La parodontologia è un ramo dell’odontoiatria che si occupa della cura delle strutture di sostegno dei denti ovvero delle gengive, della struttura ossea e dei tessuti che si legano ai denti e all’osso. Negli ultimi anni, la parodontologia ha visto i più grandi progressi in odontoiatria. La malattia della parodontite era considerata non curabile e il fatto di perdere i denti era una cosa normale e accettata.

Oggi, grazie alle nuove tecnologie e ai nuovi metodi, se si inizia in tempo con le cure è possibile rafforzare i denti e curare le gengive infiammate. Al centro dentale Štimac curiamo la parodontite con metodi all’avanguardia come il trattamento parodontologico e cure chirurgiche. I nostri esperti, con a capo la dottoressa Maja Jagodić Štimac, faranno in modo di adattare il trattamento al vostro caso e, cosa importante, che sia del tutto indolore.

Competenza

Da anni i pazienti si affidano ai nostri specialisti, classificati tra i migliori in Croazia. Venite a trovarci e verificate di persona la competenza del nostro team.

UNICERT ISO 9001
GCR
GIDE
Superbrands
Štimac - Naj Doktor 2016
Štimac - Naj Doktor 2017
Štimac - Naj Doktor 2018

Sintomi della parodontite

La parodontologia intesa come ramo dell’odontoiatria è un concetto molto ampio che racchiude diversi stadi della malattia della parodontite. Questa malattia si riferisce ad infiammazioni che indeboliscono e portano alla sparizione dei tessuti attorno ai denti se non viene curata in tempo. La malattia della parodontite si divide in due gruppi principali: gingivitis e parodontitis.

Con gingivitis si intende l’infiammazione delle gengive ovvero il gonfiore, l’arrossamento e il sanguinamento delle gengive. La comparsa di questi sintomi porta a dolori durante la masticazione e addirittura all’impossibilità di mangiare determinati alimenti, al ritiro delle gengive e allo scoprirsi delle radici dei denti. Se l’infiammazione iniziale si espande e attacca le strutture in profondità si tratta invece di parodontitis.

La causa principale della parodontite è una cattiva igiene orale. Quando la cavità orale non viene curata come si deve, i batteri e la placca si accumulano trasformandosi in tartaro. A ciò si aggiungono resti di cibo che è il luogo preferito dei batteri, si manifestano i primi sintomi di infiammazione (gengive gonfie), rossore attorno ai denti, leggero ritiro delle gengive, colletti scoperti e radici scoperte, dondolamento dei denti, sapore strano e alito cattivo.

Come curare la gengivite

Quando si parla di gengivite, l'obiettivo della terapia è di eliminare i batteri e aiutare la gengiva a riprendersi. La terapia include pulire i denti e le gengive dalla placca e l'ablazione del tartaro. Per rimuovere placca e tartaro in maniera efficace si utilizzano diversi strumenti meccanici e manuali che, con un po' di pressione, riescono a rimuovere ogni accumulo. In caso di gengivite è molto importante che a casa dedichiate il tempo che serve per una perfetta igiene orale. Bisogna lavare bene i denti, massaggiare le gengive con uno spazzolino morbido, usare lo spazzolino interdentale, il filo interdentale e il colluttorio. Una buona igiene orale funge da prevenzione a possibili infiammazioni.

TRETIRANJE SPUŠTENOG ZUBNOG MESA ILI VISOKOG ZUBNOG MESA (GUMMY SMILEA)

Come curare la parodontite

Quando si parla di parodontite, le cure diventano più lunghe e durano di più. Mentre per la gengivite le cure sono per lo più superficiali, per la parodontite bisogna rimuovere la placca e gli accumuli intorno alle tasche gengivali ovvero sotto la superficie della gengiva. Quando sono presenti delle infiammazioni importanti, prima di ripulire le tasche gengivali bisogna trattare la gengiva in superficie.

Quando passa l'infiammazione alle gengive, il dentista può iniziare l'operazione con dei bisturi particolari. Questi bisturi detti curette sono uno strumento manuale che penetra nelle tasche gengivali per rimuovere la placca accumulatasi intorno alla radice del dente. Questo intervento si chiama curettaggio. In alcuni casi, quando non si riesce a curare la malattia in questo modo perché è già in stato avanzato, è necessario intervenire chirurgicamente. Al centro dentale Štimac, il chirurgo orale dott. Filip Štimac si occupa anche di questo tipo di interventi. La cura per vie chirurgiche rinnova e rigenera i tessuti e l'osso grazie a dei materiali sostitutivi e a membrane che riducono la profondità delle tasche gengivali migliorando l'estetica. Anche quando le radici dei denti sono scoperte si può intervenire chirugicamente inserendo particolari tessuti. Quando non si riesce neanche in questo modo a raggiungere una buona funzionalità ed una buona estetica, esiste comunque la possibilità di realizzare un ponte fisso che collega tutti i denti bloccandone la loro fragilità. Quando le persone hanno già perso uno o più denti per colpa della parodontite, una soluzione possibile può essere l'inserimento di impianti per fermare lo sviluppo della malattia e l'ulteriore perdita di osso.

KOJI SU SIMPTOMI I POSLJEDICE BOLESTI PARADONTA?
scorrere verso il basso
Perché scegliere il trattamento parodontologico?

La risposta più semplice e logica è “per salvare i vostri denti”. I sintomi della gengivite possono essere lievi, ma ignorandoli l’infiammazione si può espandere e può portare allo spostarsi dei denti e al ritirarsi della gengiva e, in questo modo, si creano le tasche gengivali. Per far sparire queste tasche gengivali ci vuole tanto tempo e impegno.

Se le tasche gengivali non vengono curate, l’infezione si espande in profondità verso le strutture ossee e porta alla parodontite. La parodontite oggi colpisce una persona su tre, di cui la metà non si rende nemmeno conto delle conseguenze. Come prima cosa iniziano a muoversi i denti a causa della perdita di osso e ciò porta poi alla perdita definitiva dei denti. La parodontite è una delle ragioni più frequenti della perdita dei denti. Se temete di esserne affetti, avete alcuni dei sintomi elencati e avete dolori in bocca, andate dal dentista e lasciatevi consigliare per iniziare in tempo a curare la malattia.

Perché andare dal dentista in caso di problemi?

Quando si parla di parodontite è importante reagire fin da subito in maniera adeguata per salvare i denti e il sorriso. Una visita dal dentista è di cruciale importanza. Lasciatevi aiutare dai nostri esperti. Fin dalla prima visita avrete una diagnosi precisa e dettagliata che definirà in che stato è la malattia della parodontite e quali sono i possibili trattamenti che si adattano al vostro caso.

La parodontite spesso si cura con il trattamento parodontologico e, a seconda dello stato di avanzamento, possono essere necessari ulteriori trattamenti come la realizzazione di ponti per rafforzare i denti. Quando la parodontite viene diagnosticata e presa in tempo i risultati sono molto positivi e duraturi.

I risultati del trattamento parodontologico

Dopo la terapia con le curette è molto importante continuare a mantenere un’ottima igiene orale e permettere alla gengiva di guarire. Nei casi di gengivite, una buona pulizia dei denti e l’ablazione del tartaro insieme ad un’adeguata igiene orale permetteranno alle gengive di tornare in buona salute. Dopo il trattamento parodontologico bisogna lasciar passare un po’ di tempo perché le gengive si riprendano, soprattutto dopo un trattamento chirurgico. Per il successo dell’intervento è importante reagire prontamente e prevenire. Se rilevate determinati sintomi andate dal dentista per un consulto. La ragione principale dello sviluppo della parodontite è l’aver trascurato l’igiene orale e il dentista e la causa può essere la perdita dei denti. Se si reagisce in tempo si può evitare la caduta dei denti.

La parodontite si manifesta indipendentemente dall’età del paziente. Le abitudini quotidiane, una cattiva igiene orale e la genetica sono fattori che scaturiscono la comparsa dei primi sintomi, per questo ricordiamo sempre ai nostri pazienti quanto sia importante la prevenzione. È importante avere una certa dose di prevenzione per evitare problemi con i denti, con le gengive e con la parodontite nonché per evitare la perdita dei denti. Se i primi sintomi sono già presenti, richiedete un consiglio al vostro dentista di fiducia e iniziate quanto prima con le cure per fermare lo sviluppo della malattia.

Su di noi

30 anni di tradizione familiare
Scoprite di più ›

Il nostro team

15 dentisti
Scoprite di più ›

I nostri servizi

01 Denti nuovi in una sola visita
Scoprite di più ›

Esperienza

20 000 pazienti soddisfatti

Su di noi

30 anni di tradizione familiare
Su di noi ›

Su di noi

15 dentisti
Su di noi ›

I nostri servizi

01 Denti nuovi in una sola visita
Su di noi ›

Esperienza

20 000 pazienti soddisfatti

Modalità di pagamento

Per il pagamento in contanti offriamo il 5% di sconto e, per cifre più importanti, il 10% di sconto.

Volete saperne di più sul trattamento parodontologico e volete ascoltare i consigli degli esperti? Il nostro centro è a vostra disposizione. Contattateci tramite il formulario online, chiamateci o mandaci una e-mail.

Contattateci

Volete scoprire di più?

Contattateci

  • È necessario accettare le condizioni generali.

  • Per ritirare il consenso ai nostri termini e condizioni contattateci via mail a richieste@drstimac.com oppure modificate le vostre impostazioni qui.


  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.